Login

LE FOIBE AL TEMPO DELL’ADRIATISCHES KÜSTENLAND

Nel periodo fascista le forze dell’ordine si distinsero per la brutalità dei mezzi di repressione usati contro gli antifascisti, in tutta Italia, e nella Venezia Giulia non furono da meno. Durante  l’occupazione nazista, quando il corpo dei Carab ...

IL MASSACRO DI KATYN: UN CRIMINE NAZISTA

Secondo lo storico Grover Furr l’infame massacro di Katyn, in cui 14000 soldati polacchi, per lo più ufficiali, sarebbero stati giustiziati dal KGB, è una bufala nazista. Mentre il presidente polacco Bronislaw Komorowski continua a puntare il dito contro la ...

IL «TERRORE STALINIANO»: PROPAGANDA ANTICOMUNISTA

Nel 1926 (dicembre) il censimento dette la cifra di 147.000.000, nel 1937 (gennaio) il censimento indicò in 162.000.000 la popolazione dell’URSS; questo significa che in quel periodo la popolazione crebbe dello 1,02 %° l’anno, incremento identico ...

IL RAPPORTO SEGRETO DI KRUSCIOV: IL PCI INFORMATO FIN DAL 1953

Pochissimi sanno che fin dal luglio 1953 - circa quattro mesi dopo la morte di Stalin - presso la sede del Partito Comunista  Italiano era conservata la trascrizione di un primo documento segreto di critica allo stalinismo, che era stato letto da Malenkov e Molotov ai leader dei partiti comunis ...

KAROL WOJTYLA: NON SOLO UN FEDELE SERVITORE DELLA CIA.

Il 2 aprile 2005 moriva Karol Wojtyla, papa Giovanni Paolo II, ed a me interessa ricordarlo esclusivamente per i servigi resi all'imperialismo USA. Sostenne la dittatura di Pinochet, fino ad invitare le autorità del Regno Unito a non estradarlo in Spag ...

OLOCAUSTO: LE VITTIME DELLA FEROCIA NAZISTA

Dai prigionieri di guerra uccisi dalla denutrizione sistematica a Rom e Sinti utilizzati come cavie umane da Mengele. Le torture inflitte agli omosessuali e la tragedia dei figli dei Pentecostali strappati alle famiglie fino alla sterilizzazione dei "ba ...

LA QUESTIONE MERIDIONALE: UNA PREMESSA STORICA

La definizione di “questione meridionale” venne usata per la prima volta nel 1873 da un deputato radicale lombardo al parlamento italiano – Antonio Billia - che intese con questo termine definire la disastrosa sit ...

IL KURDISTAN: UNO STATO FANTASMA, UN POPOLO DISPERSO

Per Kurdistan si intende un'area vasta circa 450.000kmq, abitata dalla popolazione di etnia curda, ma divisa tra Turchia, Iraq, Siria ed Iran. La maggior parte del Kurdistan è situata all'interno dei confini turchi per un'area di circa 230.000kmq (30% ...



Template per Joomla!®: Themza - Design: Il gatto ha nuove code