Login

INVITO ALLA RIFLESSIONE

Cari compagni, ove mai ce ne fosse stato bisogno, il voto siciliano ha dimostrato tutta la marginalità della nostra azione politica, per una serie di motivi ...

LENIN E LE TESI DI APRILE

TESI D'APRILE (Sui compiti del proletariato nella rivoluzione attuale) Vladimir Lenin (17 aprile 1917) Scritte il 17 aprile e presentate nello stesso giorno in un'assemblea di bolscevichi e ...

BERLUSCONI E MONTI...LE DUE FACCE DEL DOMINIO DI CLASSE

Articolo 8 - Che cos'ha fatto il governo Berlusconi? Nell'agosto 2011, con un colpo di mano all'interno dell ...

BERLINGUER E LA QUESTIONE MORALE

INTERVISTA DI EUGENIO SCALFARI PER "LA REPUBBLICA" (1981) «I partiti sono diventati macchine di potere»    «I partiti non fanno più politica ...

GRILLO: PARLANTE MA ANCHE PENSANTE

Grillo non è una meteora, non può più esserlo, non vuole esserlo...E' sceso in campo quasi per gioco, poi ci ha creduto, poi ha investito tempo e soldi, poi ha visto crescere il suo gregge...Ora che sa di essere un (pericoloso) protagonista della sempre più spappolata scena politi ...

STATI GENERALI DEI COMUNISTI ITALIANI

Bisogna che tutto cambi affinché nulla cambi…Questo è quanto realmente successo in Italia col cambio della guardia tra Berlusconi e Monti… il passaggio da un governo liberticida ad un governo tecnocratico, lasciando gli equilibri politici ed i poteri finanziari ben saldi nelle mani di ...

SUL CENTRALISMO DEMOCRATICO

Nella nostra epoca, caratterizzata dalla crisi generale del sistema capitalista, nella sua forma imperialistica e dalla lotta contro di esso del movimento comunista, i soggetti fondamentali che animano questa contraddizione, che pervade ogni aspetto della nostra società contemporanea sono, da un ...

I COMUNISTI ITALIANI E LA POLITICA DELLE ALLEANZE

I comunisti possono e debbono porsi l’obiettivo di tornare in Parlamento, ma non per essere la stampella del sempre più effervescente centro-sinistra, non per essere una pattuglia di dogmatici massi ...



Template per Joomla!®: Themza - Design: Il gatto ha nuove code